Author Archives: admin

Che cos’è il VoIP?

25 Feb 16
admin
No Comments

Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet o un’altra rete dedicata che utilizza il protocollo IP. Più specificamente con VoIP si intende l’insieme dei protocolli di comunicazione di strato applicativo che rendono possibile tale tipo di comunicazione. Con il VoIP è possibile effettuare telefonate anche verso la rete telefonica tradizionale (PSTN). Il vantaggio principale di questa tecnologia sta nel fatto che essa elimina l’obbligo di riservare della banda per ogni telefonata (commutazione di circuito), sfruttando l’allocazione dinamica delle risorse, caratteristica dei protocolli IP (commutazione di pacchetto). Vengono instradati sulla rete pacchetti di dati contenenti le informazioni vocali, codificati in forma digitale, e ciò solo nel momento in cui sia necessario, cioè quando uno degli utenti collegati sta parlando.
Le conversazioni VoIP non devono necessariamente viaggiare su Internet, ma possono anche usare come mezzo trasmissivo una qualsiasi rete privata basata sul protocollo IP, per esempio una LAN all’interno di un edificio o di un gruppo di edifici.

Uno dei vantaggi di questa tecnologia è che permette di fare leva su risorse di rete preesistenti, consentendo una notevole riduzione dei costi in ambito sia privato che aziendale, specialmente per quanto riguarda le spese di comunicazione interaziendali e tra sedi diverse. Una rete aziendale, infatti, può essere sfruttata anche per le comunicazioni vocali, permettendo di semplificare l’installazione e il supporto e di aumentare il grado di integrazione di uffici dislocati sul territorio, ma collegati tramite l’infrastruttura di rete. Il cliente, utilizzando un collegamento ad Internet a banda larga (ad alta velocità e sempre attivo), può effettuare e ricevere chiamate telefoniche, contando su tariffe molto economiche, soprattutto per le chiamate internazionali.

La tecnologia VoIP introduce inoltre nuove possibilità per l’offerta del servizio telefonico, quali: eliminare la distinzione tra chiamate locali e a lunga distanza, mantenere diversi numeri telefonici su un solo collegamento, salvare messaggi vocali sul proprio computer, permettere telefonate completamente gratuite tra utenti dello stesso fornitore.

Quali sono i vantaggi del VoIP?

25 Feb 16
admin
No Comments

La convergenza delle comunicazioni porta evidenti vantaggi in termini di risparmio costi e miglioramento dell’operatività.

  • Risparmio immediato sui costi – l’implementazione di soluzioni voice over IP riduce nella maggior parte dei casi i costi reali della comunicazione.
  • Risparmio sui costi a lungo termine – oltre ai risultati di breve periodo, la telefonia IP può ridurre i costi aziendali di lungo termine.
  • Team virtuali – la comunicazione integrata permette a persone dislocate su sedi diverse di lavorare insieme come fossero nello stesso ufficio con notevole risparmio di tempo e di costi.
  • Miglioramento dei contatti con i clienti – le soluzioni per i contact-center migliorano il contatto con i clienti garantendo che tutte le informazioni e le applicazioni rilevanti siano disponibili nel luogo e nel momento in cui si rendono necessarie.
  • Evoluzione tecnologica – una singola infrastruttura per le comunicazioni voce e dati permette un percorso semplificato per lo sviluppo tecnologico.
  • Multi chiamata – Più di una chiamata telefonica può essere trasmessa dalla stessa linea telefonica a banda larga. In questo modo, il voice over IP può facilitare l’aggiunta di linee telefoniche all’azienda.
  • I Servizi opzionali- Le caratteristiche che sono solitamente fornite come extra dalle compagnie telefoniche, come il trasferimento di chiamata, la visualizzazione del numero di chi chiama (caller ID) o il richiamo automatico, sono semplici con la tecnologia voice over IP.
  • Le comunicazioni unificate (Unified Communications) – Sono garantite con la tecnologia VoIP, come pure l’integrazione con altri servizi disponibili su internet come la video-conversazione, la messaggistica, etc.
  • Globalizzazione – Avere un numero con la tecnologia VoIP significa che con la presenza di una connessione a internet e poco più avete il vostro numero pronto a ricevere ed effettuare chiamate. Non siete quindi più vincolati a un cavo di rame che esce dal muro. Facciamo un esempio: siete in vacanza in un posto dove avete una connessione Wi-Fi? Con un telefono che, oltre a funzionare da normale cellulare, ha anche la connessione Wi-Fi e un client SIP portate con voi il numero di telefono di casa.
  • Trasferimento di chiamata – Se invece volete solo essere certi di ricevere delle chiamate che attendete potete deviarle su un cellulare o su un altro telefono fisso. Si paga il costo delle chiamate ricevute come se le si stesse effettuando, quindi a prezzi economici.
  • Versatilità – Funzionalità avanzate come chiamata in attesa, chiamata a tre, deviazione di chiamata, audio conferenza sono facilmente fornite dai software VoIP. Ma il fatto più importante è che risulta addirittura banale arricchirle con nuove funzioni, semplicemente installando moduli software addizionali o effettuando un upgrade dei moduli esistenti. L’operazione risulta rapida, economica, effettuabile anche da remoto e reversibile. Ma in fondo non è questa la vera novità, anche i centralini hardware avevano il software aggiornabile. L’innovazione principale del VoIP sta nel fatto che diventano possibili, o economicamente praticabili, funzioni innovative come l’integrazione fra segreteria telefonica ed e-mail (i messaggi arrivano via mail come allegati), i pulsanti “chiamami” integrati direttamente nelle pagine Web (un clic e parte la telefonata), l’attribuzione di un numero virtuale in un altro Paese, con redirezione via Internet verso l’Italia delle chiamate in arrivo su quel numero, e così via: a rendere possibile tutto questo sono, da un lato, l’innesto del servizio telefonico nel contesto informatico, dall’altro la particolare struttura di costo flat tipica delle comunicazioni via Internet.
  • Possibilità di Number Portability – Passando alla tecnologia VoIP non è detto che si debba perdere il proprio numero telefonico, perché, grazie alla Number Portability il numero resta tale e quale!
    La N.P. è una procedura che permette di trasferire numeri telefonici da un operatore all’altro. Si potranno quindi trasferire i numeri esistenti sulle nuove linee VoIP (così come è possibile fare già da un po’ di tempo con i vari gestori di telefonia mobile), risparmiando, ovviamente, sui canoni fissi delle linee esistenti.
  • Maggiore privacy – Le chiamate tramite VoIP sono più sicure delle normali chiamate, anche se non vengono criptate o cifrate. Per riuscire a intercettare una comunicazione VoIP si deve aver accesso agli apparati che costituiscono la rete VoIP e/o la Rete Internet. L’autenticazione che invece permette di identificare chi effettua le chiamate è protetta tramite un protocollo di hashing, molto difficile da ingannare.
  • Il vero plus: l’integrazione – I reali vantaggi del VoIP non sono quelli citati poco sopra, ma uno ancora di là da venire e dall’impatto potenzialmente altissimo: la convergenza e l’integrazione delle comunicazioni vocali nel sistema informativo. Soprattutto per le aziende, questo rappresenta sicuramente il maggior punto di forza del VOIP. Nel momento in cui tutto diventa parte di uno stesso sistema, ovviamente, diventa più facile gestire il tutto, secondo procedure e metodi unici e già affermati. Che cosa cambierà? Intanto l’infrastruttura su cui viaggiano i dati e le comunicazioni vocali sarà unico: un unico sistema di cablaggio per telefono e Pc vorrà dire prima di tutto dimezzare i costi di manutenzione e aggiornamento delle reti (che faranno capo, a tutti gli effetti al dipartimento IT). I diversi uffici dislocati sul territorio avranno costi di comunicazione aboliti o abbattuti. Le varie postazioni potranno essere gestite in modo più efficace, perché l’infrastruttura telefonica, oggi piuttosto rigida, sarà estremamente flessibile e, in sostanza, parificata a quella informatica. Con l’adozione di sistemi wireless, nemmeno i cavi saranno più un problema. I servizi telefonici potranno integrarsi con il sistema informativo con modalità nuove. L’integrazione con il Pc e Internet potrà favorire l’attivazione di ulteriori finestre informative con l’interlocutore, comprensive di audio e video conferenza, e di condivisione real-time di documenti. La messaggistica sarà, veramente, unificata. Le chiamate, la casella vocale, l’inoltro di telefonate o le chiamate in conferenza o a più utenti, la deviazione di chiamata su altri apparecchi (non più soltanto su altri telefoni, ma su qualsiasi dispositivo collegato, sia esso un altro telefono, il cellulare, il Pc o il laptop): tutto sarà gestibile tramite Web e l’interfaccia sarà unica per tutti i messaggi. Potranno essere archiviate altrettanto facilmente le e-mail, i messaggi istantanei, i fax, i messaggi in segreteria e le telefonate.

Cos’ è il Centralino Virtuale?

25 Feb 16
admin
No Comments

E’ un centralino IP software pensato per le aziende e le piccole imprese e per gli uffici della Pubblica Amministrazione. Al Centralino Virtuale si connettono in modalità client–server gli utenti distribuiti presso una o più sedi della stessa azienda, mediante gli appositi accessori hardware prescelti (telefoni IP, PC con client VOIP, ATA,…)
Puoi decidere di buttare via il tuo centralino tradizionale che “brucia” risorse aziendali (soldi e tempo) e decidere di usare solo il Centralino Virtuale; oppure, puoi decidere di affiancare questo servizio al tuo centralino tradizionale.
Con Centralino Virtuale, il numero degli interni può essere esteso agevolmente, senza necessità di costosi e complessi aggiornamenti.
Centralino Virtuale è un centralino software che V2VoIP gestisce sui propri server, evitando all’azienda di acquistare o dedicare un PC per la gestione del centralino. Non occorre acquistare tanti centralini o licenze, ma è sufficiente configurare le linee telefoniche di ciascuna sede sotto lo stesso “centralino”, rendendole tutte derivati di quest’ultimo.
Il Centralino Virtuale è un servizio evoluto, che si arricchisce di funzionalità avanzate.

Occorrono, alternarivamente:

  • Microtelefoni con microfono incorporato da collegare al PC (porta USB oppure uscita audio)
  • Telefoni IP
  • Telefoni tradizionali con adattatori per telefoni analogici (ATA)

Il centralino  funziona con qualsiasi accesso a banda larga, a patto che la banda garantita dell’accesso sia sufficiente a supportare contemporaneamente più chiamate VoIP.

Come Passare al VoIP?

24 Feb 16
admin
No Comments

Passare alla telefonia VOIP è molto semplice.

Gli unici requisiti necessari sono:

  • una connessione ADSL con un’ampiezza di banda di almeno 32 kbps
  • uno o più apparecchi telefonici SIP

Non avendo più bisogno dell’accesso alla rete telefonica, l’utente può optare per un contratto naked, che preveda la fornitura della sola linea dati.

I telefoni SIP sono semplicemente apparecchi in grado di effettuare e ricevere chiamate attraverso la rete ADSL. Il loro funzionamento è in tutto e per tutto simile a quello dei telefoni tradizionali, sebbene possano offrire alcune pratiche funzioni aggiuntive (rubrica digitale, videochiamate, ecc.).

Questi apparecchi sono dotati di una duplice porta per il cavo di rete, grazie alla quale possono condividere la connessione con un computer e ottimizzare il cablaggio, ad esempio, di un ufficio.

In alternativa, è possibile ricorrere ai softphone. Con questo termine, si indicano i software e le applicazioni da installare sul computer desktop, il portatile, il tablet o lo smartphone, grazie alle quali diventa possibile ricevere ed effettuare chiamate con la propria utenza VOIP, in qualunque momento e ovunque ci si trovi.

Esistono poi degli appositi adattatori che trasformano il tuo normale telefono in uno VOIP.

Il consiglio è certamente quello di valutare con attenzione l’offerta più adatta alle proprie esigenze, considerando la possibilità di rivolgersi ad un provider che fornisca anche la necessaria connessione di rete.

L’attivazione delle nuove utenze, in genere, avviene in tempi molto brevi e senza la necessità di nessun sopralluogo o intervento tecnico preventivo.

Va sottolineato che nulla impedisce alla telefonia tradizionale e al VOIP di coesistere. Di conseguenza, si può scegliere di testare il servizio per un certo periodo di tempo e disdire il contratto con il vecchio gestore solo se soddisfatti della fonia digitale.

Fax Virtuale

23 Feb 16
admin
No Comments

In un’epoca in cui si viaggia e si comunica sempre più in fretta, è opportuno dotarsi di un apparecchio che consenta di leggere, inviare e ricevere documenti in tempo reale. Una soluzione è rappresentata dal fax virtuale, un dispositivo che permette di effettuare tutte queste operazioni, consentendo inoltre all’utente che invita il messaggio di avere la completa sicurezza che il destinatario ha ricevuto il documento, dal momento che riceverà in tempo reale una mail di conferma dell’avvenuta spedizione sul proprio computer.

Per potersi mantenere costantemente al passo con i tempi, è necessario dotarsi di strumenti e apparecchi che permettano di lavorare a un’ottima velocità, senza dover perdere tempo prezioso. Il fax virtuale rappresenta uno strumento molto importante e di cui un numero sempre più elevato di aziende e imprese si sta dotando, in quanto consente di ottimizzare le prestazioni e dimezzare i tempi, rispetto a quando si utilizzavano strumenti analogici. Passa anche tu, come molti altri italiani, all’era digitale e abbandona i tuoi vecchi e antiquati strumenti di comunicazione: il fax virtuale rappresenta la soluzione a tutti i tuoi problemi!